Tel. 051-63.52.911

Poesie Maggio 2017

Associazione di Volontariato per l'AUtogestione dei SERvizi e la Solidarietà

Sostienici
In quest'area: 

Poesie del mese di maggio 2017

 

vivere sognando

guardando indietro nel tempo
constato di aver vissuto una vita di sogni.
Sognavo l'amore
Sognavo viaggi esotici
Sognavo di stare in amicizia con persona diverse
Sognavo di scrivere e scrivevo
Sognando di poeti e scrittori importanti.
La realtà è effimera, il sogno rimane.

Fiorini Maria Rosa

 

incubi

Gli incubi, sono come buchi neri
opachi, bui e tetri,
che penetrano nella mente,
delicata e trasparente,
impedendole di ricordare,
gli istanti più belli, i ricordi
e gli avvenimenti del pssato
sono ormai morti
annegati, nel nulla,
in un mare di tenebre
che fa sempre male all'intelletto,
dove la distruzione
prevale senza più ragione
nè la coscienza
dell'esistenza
rendendo la mente
incapace di ragionare,
nella sua limpidità
e lucidità.

Barbara Ventura

News Recenti

Sussidiarietà, partecipazione e collaborazione civica: le prospettive della Riforma del Terzo settore.

locandina

Auser Bologna aderisce a “Un Bosco per la città” l’interessante progetto che nasce dall’idea e dal lavoro di Mario Pianesi, ideatore 

logo dell'isola del tesoro

Il Centro di Lettura "L'Isola del tesoro", gestito interamente da volontari Auser, propone per venerdì 10 novembre alle ore 20,45 nella sua sede in via Lame 182/a a Trebbo, un appu

Condividi