Top

Auser Bologna: un ulteriore aiuto alle popolazioni terremotate

Senza categoria
20 Apr

Auser Bologna: un ulteriore aiuto alle popolazioni terremotate

La mobilitazione di Auser Bologna in favore dei terremotati dell’Abruzzo continua. Oltre all’adesione alle campagne di raccolta fondi e materiali portate avanti dall’Auser nazionale, a Bologna si procederà a costituire un fondo apposito attraverso la sottrazione di 1 euro dai rimborsi spesa di ogni volontario attivo. Tutti i soci Auser che volessero partecipare alla raccolta fondi potranno fare riferimento alla sede centrale di Auser Bologna o ai coordinatori di zona.

A seguito del terremoto che ha colpito l’Abruzzo il 6 aprile scorso e continua a terrorizzare le popolazioni residenti nella regione, Auser Bologna avverte l’esigenza di fare di più.
Si è così deciso che nelle operazioni di rimborso spesa rivolte ai volontari attivi, 1 euro a testa venga vincolato al fondo speciale per i terremotati, nel quale confluiranno anche le donazioni di tutti i soci di Auser Bologna, i quali potranno fare riferimento ai coordinatori di zona e alla sede di via della Beverara 6 per procedere alla donazione.

Allo scopo di velocizzare le operazioni e rendere tempestiva l’azione di aiuto, l’autotassazione verrà applicata a tutti coloro che non comunicheranno il proprio dissenso. Tuttavia, nel rispetto della libertà di scelta individuale, ogni volontario potrà decidere di non prendere parte all’autotassazione comunicando tempestivamente la propria volontà alla sede centrale di via della Beverara.

Per informazioni:
Auser Bologna
tel: 051/63.52.911

Share