Top

Cà Granda: la semplicità e la gioia di stare insieme

Senza categoria
15 Gen

Cà Granda: la semplicità e la gioia di stare insieme

Da sette anni ormai, negli spazi della Casa della Partecipanza di Decima di San Giovanni in Persiceto, con vivo entusiasmo e  crescente successo, Auser offre preziose occasioni di socializzazione e divertimento agli anziani del paese. "Gli anziani di Decima mi fermano per strada per chiedermi le date degli incontri… Non vedono l’ora di partecipare!" dichiara senza indugio Antonio Maccaferri, coordinatore Auser di San Matteo della Decima.

"Decima ha il primato di essere la frazione più grande d’Europa, poichè conta circa 6000 abitanti, tra cui – spiega orgogliosamente Maccaferri, contiamo 800 tesserati Spi-Cgil  e 50 tesserati Auser."
Sono circa una quarantina gli anziani del paese che due sabati al mese animano gli spazi della Cà Granda  di San MAtteo della Decima, giocando a carte o sfidando la fortuna a tombola. Alcuni raggiungono la casa della Partecipanza in autonomia, mentre chi non può farlo viene accompagnato in macchina dai volontari Auser, che assicurano così a tutti la possibilità di socializzare e uscire dalla solitudine.
E per emozionarsi non servono grandi premi: "una mela per la cinquina,  una scatola di tonno o di pelati per la decima, e un pacco di pasta per la tombola, mentre le puntate dei giocatori di "Bestia" non superano i 15 cents" racconta sorridendo Maccaferri.

Con questa stessa semplicità, in stretta collaborazione con i volontari di San Giovanni in Persiceto,  Maccaferri e la sua equipè  organizzano i trasporti degli anziani verso le cliniche e gli ambulatori nei quali essi godono di cure e analisi. Oltre a questo, la rete di volontariato Auser realizza iniziative ricreative e occasioni di divertimento, come l’ormai tradizionale Giornata per la Festa del Papà (19 marzo) per la quale si sta già lavorando sodo, o i numerosi soggiorni di vacanza realizzati in Italia e all’estero.

Per informazioni sul progetto Cà Granda
e sulle attività proposte da Auser a San Matteo della Decima si contatti
Antonio Maccaferri
tel. 051/68.27.388

Share