Top

Estate? In città con Auser Volontariato Bologna

Senza categoria
18 Giu

Estate? In città con Auser Volontariato Bologna

Torna anche quest’anno il progetto "Estate in Città", frutto di una rete di collaborazioni tra mondo del Volontariato, Servizi  e Centri Sociali, volto a dare risposta alle condizioni di solitudine e isolamento in cui si trovano molti anziani nei mesi estivi. E anche quest’anno saranno circa una trentina i volontari di Auser Bologna che affiancheranno gli operatori nei centri sociali dei quartieri San Donato, Savena, Santo Stefano, San Vitale e Navile. Insieme a loro ci saranno anche i ragazzi del progetto Catun al Pilastro, le studentesse dell’Istituto Aldini Valeriani al centro Croce Coperta, i ragazzi di Say Yes  in un paio di circoli.

E’ tempo d’estate, di viaggi e di vacanza. Ma  è proprio in questi mesi che, per la ridotta funzionalità dei servizi, per la temporanea assenza dei famigliari e per il progressivo svuotarsi dei centri urbani,  il rischio solitudine per gli anziani aumenta. Lo sanno bene i  volontari di Auser Bologna da anni  impegnati nel progetto Estate in Città per accompagnare gli anziani ai Centri  e affiancare il personale specializzato nella realizzazione di attività come giochi, letture, intrattenimenti musicali, uscite, emomenti di conversazione.

Il progetto "Estate in Città" è un’esperienza consolidata di lotta alle solitudini che Auser Volontariato Bologna porta avanti da anni e che rappresenta un esempio di come l’intreccio di relazioni tra anziani e giovani, anche di culture diverse, rappresenti una risposta efficace quando si  parla di rischio di isolamento. I giovani volontari di Say Yes, le studentesse dell’Aldini Valeriani e i giovani stranieri del progetto Catun hanno dimostrato in questi anni come le giornate d’estate possano rivelarsi un’occasione per scoprire che s"tare con gli anziani è tutt’altro che noioso", che tradizioni e culture di provenienza molto diverse possono rivelarsi un ottimo argomento di conversazione, e che nei piccoli gesti sta il significato della solidarietà.

Sede delle attività nel Quartiere Navile sarà dal 21 giugno al 14 agosto il Centro Sociale Croce Coperta in via Papini 28: qui dal 21 giugno al 9 luglio sarà una studentessa ad affiancare gli operatori, mentre ad agosto Auser sarà presente con un volontario.  Nel quartiere Santo Stefano l’appuntamento è dal lunedì al venerdì dal 5 al 31 luglio  a Villa Pace presso la Congregazione delle Suore Domenicane in via di Barbiano 14. Al Savena i volontari Auser saranno presenti nella Casa del parco del Paleotto in via del Paleotto 9 a Rastignano dal 5 luglio al 7 agosto, mentre al Pilastro, in via Dino Campana 4  i volontari Auser affiancheranno gli operatori dal 5 luglio fino al 27 agosto. Gli anziani del quartiere San Vitale infine  troveranno i volontari di Auser Bologna al Centro Sociale Croce del Biacco in via Rivani 1 e dal  9 al 20 agosto al Centro Sociale di via del Pallone.

Per informazioni:
Auser Bologna
tel: 051/63.52.911

Share