Top

Pieve di Cento: Nasce il Tavolo della Solidarietà

Senza categoria
9 Mar

Pieve di Cento: Nasce il Tavolo della Solidarietà

A Pieve di Cento Auser e  le Associazioni di Volontariato attive in ambito sociale, il Comune e i Sindacati hanno dato vita al Tavolo della Solidarietà, un’organismo di raccordo  che nasce per riunire enti e associazioni nell’intento comune di promuovere il volontariato e di coordinare i propri sforzi al fine di apportare un miglioramento alla qualità della vita dei cittadini. Tra gli obbiettivi principali del Tavolo figura il sostegno alle situazioni di fragilità in cui versa una parte della popolazione anziana. Già in programma per il 20 marzo la prima cena di autofinanziamento e per la prossima primavera la Festa della Solidarietà.

A Pieve di Cento il volontariato rappresenta una  dimensione rilevante  della realtà cittadina. Partendo da questo presupposto e riconoscendo l’importanza dell’impegno dei volontari e delle numerose associazioni locali nel garantire migliori condizioni di vita ai cittadini, enti e realtà no profit attive in ambito sociale hanno deciso di coordinarsi attraverso l’istituzione di un Tavolo della Solidarietà, un progetto che il gruppo locale di Auser Bologna ha accolto e incoraggiato  sin dalle prime battute. "Il coordinamento tra amministrazione e attività di volontariato è una prassi consolidata per Auser – afferma Valter Bonora, coordinatore Auser di Pieve – ma sappiamo quanto sia importante che tutte le associazioni e gli enti attivi in ambito sociale abbiano l’opportunità di creare un contatto costante tra loro e possano agire in modo coordinato, ottenendo migliori risultati dal proprio impegno.

Oltre a porsi l’obbiettivo di promuovere il volontariato e i valori della cittadinanza attiva il Tavolo della Solidarietà di Pieve di Cento ha richiamato l’attenzione sulla necessità di attivare strategie volte al sostegno di quei cittadini anziani che si trovano in situazioni di fragilità e di disagio, proponendosi di arruolare nuovi volontari per questo settore di attività.
I prossimi appuntamenti saranno la cena di autofinanziamento del Tavolo della Solidarietà in programma per sabato 20 Marzo e la Festa della Solidarietà da organizzare nel corso della prossima primavera.

Per informazioni:
Auser Bologna – Gruppo Pieve di Cento
c/o URP-Comune, p.zza A. Costa
tel: 051/68.62.611

Share