Top

San Lazzaro: Auser Bologna per il Recupero, il Riparo, il Riuso.

Senza categoria
30 Ago

San Lazzaro: Auser Bologna per il Recupero, il Riparo, il Riuso.

Prosegue nelle mattine di martedì e giovedì dalle 8.30 alle 12.30  a San Lazzaro di Savena, presso l’isola ecologica di via della Speranza,  l’appuntamento con il mercatino dell’Usato targato Auser Bologna. Nel mercatino si possono trovare oggetti di ogni genere, dai libri ai giocattoli, dai piccoli elettrodomestici alle biciclette, dai lampadari ai soprammobili, dalle pentole alle stoviglie e altri articoli per la casa, tutto rigorosamente di seconda mano, recuperato, riparato e riportato a nuovo splendore dai volontari di Auser Bologna.

Promuovere la cultura del riciclo e del recupero nell’ottica di una minor produzione di rifiuti e della salvaguardia dell’ambiente è da sempre una priorità per il Volontariato Auser. Una priorità che si concretizza nell’impegno di tutti i volontari che prestano servizio presso le isole ecologiche della provincia di Bologna, affiancando i cittadini nelle operazioni di smistamento dei rifiuti e dando nuova vita a quegli oggetti e quei materiali che se a qualcuno non servono più, ad altri possono fare comodo. "Siamo chiamati a prenderci cura del nostro ambiente, e questo – afferma Teresa Biondi, coordinatrice Auser di San Lazzaro – è il nostro modo di stare in prima linea per opporci all’abitudine allo spreco, per promuovere una cultura del riciclo e sensibilizzare in questa direzione la cittadinanza. Quando individuiamo materiali e oggetti che possono essere recuperati,  li rimettiamo a nuovo, li ripariamo e li rimettiamo in funzione,  per poi proporli all’interno del mercatino che approntiamo ogni martedì e giovedì dalle 8.30 alle 12.30 presso l’isola ecologica, i cui ricavi vanno ad Auser per sostenere i progetti di solidarietà che porta avanti in favore degli anziani e dei più fragili".

L’impegno dei volontari h è importante sotto molti punti di vista. "Non solo c’è un guadagno netto del nostro ambiente, perchè si riducono la massa dei rifiuti e gli sforzi per smaltirla,  ma  c’è anche  il vantaggio di chi con una spesa minima può ottenere oggetti ancora funzionanti e in ottimo stato che altrimenti non si sarebbe potuto permettere".spiega Teresa Biondi.
Si tratta di un impegno importante, che richiede una certa motivazione a mettersi in gioco per il bene dell’ambiente e della comunità. "Stiamo cercando nuovi volontari per le operazioni di assistenza durante lo smistamento dei rifiuti,  per il mercatino e un po’ per quel che man mano ci sarà da fare – invita Teresa – e speriamo di poter contare presto su nuovi soci che condividano con entusiasmo  la nostra attività".

Per informazioni:
Auser Bologna – Ufficio di San lazzaro
tel: 051/62.05.512 (al mattino)

Share