Top

Senior Lgbti, un percorso di formazione per “antenne” sul territorio

18 Ott

Senior Lgbti, un percorso di formazione per “antenne” sul territorio

Partirà il prossimo 5 novembre un corso di formazione gratuito, rivolto a volontari e cittadini, su invecchiamento attivo e tematiche LGBTI.

Il percorso, della durata di sei incontri di due ore ciascuno, si pone l’obiettivo di formare, attraverso lezioni frontali e il metodo del teatro dell’oppresso, delle vere e proprie “antenne attive” sul territorio. Ossia cittadini che all’interno di centri ricreativi, centri diurni, contesti di socialità, siano in grado di leggere e affrontare situazioni di possibile disagio o di bisogno legate a persone senior lgbt.

L’iniziativa rientra nell’ambito di un progetto – promosso da Auser Bologna, Arci, Arcigay, Anziani e non solo e associazione Te@ e finanziato da CUP 2000 nell’ambito del bando Ecare – che prevede tra le diverse azioni anche l’implementazione di seminari informativi pubblici su queste tematiche.

Il percorso formativo si terrà nelle giornate del 5, 11, 12, 25 novembre e 1, 3 dicembre dalle ore 16.30 alle 18.15 presso il Cassero LGBT Center (via Don Minzoni 18, Bologna) e sarà condotto da Gaia Chon (Associazione IMDON) e Jonathan Mastellari (Arcigay e Associazione Te@).

Mentre i prossimi seminari pubblici si terranno sempre presso il Cassero il 20 novembre alle ore 16 e il 24 novembre alle ore 19 e saranno dedicati rispettivamente al tema “comunità LGBTI, invecchiamento attivo e risorse sul territorio” e alla campagna di comunicazione e visibilità “Senior LGBTI” prodotta dal gruppo “Over55lgbti”.

Per informazioni e iscrizioni

Jonathan Mastellari, tel. 339 3389448

e-mail: jonnymast@msn.comover55lgbt@gmail.com

 

 

 

Share