Top

Terremoto in Abruzzo: Auser si mobilita

Senza categoria
17 Apr

Terremoto in Abruzzo: Auser si mobilita

In seguito al violento terremoto che ha colpito l’Abruzzo il 6 aprile scorso, l’Auser ha deciso di mobilitarsi per raccogliere fondi e generi di prima necessità per le popolazioni colpite.
Le sedi provinciali di Auser si stanno mobilitando per raccogliere le disponibilità di volontari e di materiali da inviare nelle zone devastate dall’onda sismica.

Si potranno effettuare le donazioni utilizzando il conto corrente bancario presso la BANCA POPOLARE ETICA S.c.a.r.l. intestato ad Auser – IBAN IT 89 L 05018 03200 000000105900, specificando nella causale del versamento: “Terremoto Abruzzo”.
E per non inviare materiali inutili e non improvvisare interventi disorganizzati o improduttivi, Auser ha deciso di operare in sinergia con la Cgil Abruzzo che ha constatato da vicino i bisogni più reali e urgenti della popolazione.
Materiali quali tende e cucine da campo; generi alimentari di non immediata scadenza; pannolini per bimbi e pannoloni per anziani ed altro materiale  di prima necessità non deperibile che possa essere utilizzato nei campi verranno raccolti nelle singole sedi Auser per essere, poi, inviato alle specifiche destinazioni che saranno indicate dalla Cgil Abruzzo e dalla Protezione Civile.

Per informazioni:
Auser Bologna
051/63.52.911

Share