Top

Un archivio per “Non dimenticare”: prosegue l’impegno di Auser per digitalizzare i fascicoli processuali sulle stragi

Senza categoria
24 Giu

Un archivio per “Non dimenticare”: prosegue l’impegno di Auser per digitalizzare i fascicoli processuali sulle stragi

Si terrà sabato 5 luglio alle 9,30 presso il circolo “Arci Benassi” (viale Cavina, 4 – Bologna) l’incontro del progetto per la digitalizzazione e recupero conservativo dei fascicoli processuali sui fatti di strage, terrorismo ed eversione giudicati dalla Corte d’Assise di Bologna.

Il progetto vede, dal 2012, l’impegno in prima linea dei volontari AUSER di Bologna presso la Corte d’Assise del Tribunale Ordinario di Bologna, nell’attività che prevede il trasferimento su supporto digitale di tutti gli atti processuali riguardanti i fatti di terrorismo, di strage e gli episodi di eversione che hanno cosi tristemente avuto luogo nella Storia della nostra città. L’iniziativa di Bologna congiuntamente concordata (Prot. n. 983 del 28/02/2011) con l’Archivio di Stato, con l’Assessorato dei Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna e il Tribunale di Bologna si colloca in un Progetto più ampio denominato “Archivi della Memoria” (Archivi per non dimenticare) che si stanno svolgendo con analoghe iniziative anche in altri Tribunali. La digitalizzazione è prevista per 18 Fascicoli processuali e viene effettuata per i complessivi 1018 faldoni/volumi (190mt. Lineari di archivio). Oltre che prevenire il loro deterioramento, la digitalizzazione, consente una efficace e puntuale ricerca archivistica e di studio sui contenuti di questi documenti tramite i più moderni strumenti di ricerca digitale, utile anche per ricercatori, storici e operatori dell’informazione.

Se ne parlerà con:

– Franco Di Giangirolamo – Presidente AUSER Emilia-Romagna

– Dott.ssa Elena Barca- dirigente del Tribunale Ordinario di Bologna

– Dott. Leonardo Grassi- già Pres. della Corte d’Assise e primo promotore del progetto, insieme a Roberta Castellari, funzionario della stessa Corte d’Assise

– Dott. Claudio Nunziata- Consulente scientifico del progetto

– On. Paolo Bolognesi – Pres. dell’ Associazione Vittime della Strage di Bo

– Dott. Gabriele Bezzi Funzionario Istituto Beni Artistici, Culturali e Naturali (IBC) della Regione E.R

– Mauro Nesi, Giuliano Ingardi, Massimo Zanardi, Claudio Pasquini e tutti i volontari impegnati nel lavoro di recupero e digitalizzazione di tutti i fascicoli previsti dal progetto

Per ulteriori informazioni:

AUSER Bologna

Tel. 051/635.29.11

info@auserbologna.it

Share