Top

Volontari Auser in formazione a San Giovanni in Persiceto

29 Set

Volontari Auser in formazione a San Giovanni in Persiceto

Prende il via a San Giovanni in Persiceto   un nuovo progetto realizzato in rete da Auser Volontariato Bologna, Cup 2000/e-Care, Comuni di Amzola e di San Giovanni, in favore degli ultra 75enni soli. Alcune  volontarie Auser frequenteranno un corso di formazione tenuto dagli esperti della rete e-Care, per poi iniziare a offrire compagnia e aiuto a una trentina  di residenti anziani e soli. "La collaborazione di rete  fra Auser e Cup 2000  nel sostegno agli anziani fragili del territorio rappresenta uno dei punti di forza per assicurare la capillarità degli interventi  del servizio  e-Care" afferma Laura Lanzi, referente del progetto.
 
Nell’ambito della rete di sostegno per gli anziani soli e-Care/Oldes di Cup 2000 di cui è parte integrante anche  Auser Bologna insieme ad altre associazioni di volontariato, sta prendendo il via a San Giovanni in Persiceto un nuovo progetto rivolto a una trentina di residenti molto anziani e tendenzialmente soli.
Il gruppo di  volontarie Auser  coinvolte nel progetto sono chiamate a offrire la propria compagnia e il proprio aiuto agli anziani, recandosi nelle loro abitazioni, aiutandoli a sbrigare commissioni e a compiere tutti quei gesti che a causa degli acciacchi o più semplicemente dell’età, si fanno difficili e pesanti. Ma non si tratta solo di assistenza, tutt’altro. Il valore di questi progetti sta nelle relazioni che nascono e crescono tra i volontari e gli anziani, nel contrasto alla solitudine e nel sostegno alla socializzazione, una ricchezza che i volontari Auser ben hanno presente, impegnati come sono a combattere l’esclusione sociale degli anziani.
 
Per approfondire le competenze necessarie  a svolgere al meglio le funzioni a cui sono chiamate e rispondere con maggiore consapevolezza  ai bisogni degli anziani che incontreranno, le tre volontarie Auser frequenteranno un corso di formazione iniziale di tre giorni condotto dagli esperti della rete e-care. Durante gli incontri, aperti a tutti coloro che vogliono occuparsi di contrasto alla solitudine e di solidarietà verso gli anziani, che si terranno nei giorni 11, 20 e 27 ottobre, verranno messi a  fuoco il ruolo del volontario,  temi come l’invecchiamento attivo, il benessere e la fragilità degli anziani, le risorse presenti sul territorio e la necessità di lavorare in rete.

Per informazioni:
Auser Bologna
tel: 051/63.52.911

Share